• Tutte le arti contribuiscono all'arte più grande di tutte: quella di vivere.
    [Bertolt Brecht]

     

Dall'incontro di alcuni giovani lucchesi appassionati di teatro nasce La Cattiva Compagnia. Le prime manifestazioni alle quali partecipa sono di rievocazione storica, dove si cimenta con spettacoli di teatro di strada basati sull'improvvisazione e sull’interazione col pubblico, nello stile della Commedia dell'Arte.

 

La Cattiva Compagnia si reca per la prima volta ad Avignone in Francia in occasione del Festival Internazionale del Teatro e nell'ambito del Festival Off propone uno spettacolo mimico/teatrale ispirato al Macbett di Ionesco.

Confluiscono nella compagnia nuovi giovani attori provenienti da percorsi formativi e qualificati che danno una rinnovata energia artistica.

La fortunata tournée de Il berretto a sonagli di Pirandello porta la compagnia a girare l’Italia ottenendo numerosi riconoscimenti.

Inizia l’attività di docenza e conduzione di corsi e laboratori teatrali, presso varie strutture del territorio.

 

La compagnia è coinvolta nell’organizzazione del Festival L’Ora di Teatro presso il Teatro dei Rassicurati di Montecarlo, Lucca, giunto alla sua VIa edizione.

La compagnia viene invitata a partecipare a kermesse professionistiche, tra cui la rassegna di nuovi linguaggi teatrali Emergenze! presso il centro culturale Spam! diretto da Roberto Castello e il festival Interzone presso il Teatro Lux di Pisa.

Nasce il progetto Lucca Teatro Festival – Che cosa sono le nuvole?, una Vetrina/Festival di Teatro rivolto principalmente ad un pubblico di bambini e ragazzi.

La compagnia continua il suo lavoro nella produzione di spettacoli, riportando a nuova vita uno dei suoi allestimenti di maggior successo: Il berretto a sonagli di Luigi Pirandello

A metà marzo viene inaugurata la seconda edizione del Lucca Teatro Festival - Che cosa sono le nuvole?