• Tutte le arti contribuiscono all'arte pi├╣ grande di tutte: quella di vivere.
    [Bertolt Brecht]

     

Le cose sottili nell'aria

di Massimo Sgorbani

Vede in scena la confessione senza pudore della vita di una madre e un figlio, scandita dai fatti mediatici pi├╣ eclatanti e memorabili della storia italiana degli anni '70 e '80.

regia Giovanni Fedeli

 

 

con Tiziana Rinaldi, Giovanni Fedeli

 

audio: Roberto Benedetti; luci: Marco Alba

 

Prima rappresentazioneLammari (Lu), Spam! ÔÇô spazio per le arti performative contemporanee, novembre 2010

 

Premio Chi ├Ę di Scena 2011, Montecarlo, Lucca

Migliore attore protagonista a Giovanni Fedeli